F.A.Q.

Per tutti i visitatori e gli enoturisti siamo sempre disponibili via mail o al nostro punto accoglienza ma se avete dubbi o cercate informazioni sulle visite in cantina, le degustazioni, l’acquisto del vino in azienda potete trovare qui le vostre risposte. Qui di seguito le domande più frequenti sui nostri servizi di accoglienza.

Vi aspettiamo a Torgiano e a Montefalco per accogliervi, in tutta sicurezza, seguendo con attenzione  i protocolli e le normative vigenti, per garantire un’esperienza enogastronomica esclusiva e serena.

Si può accedere negli ambienti della cantina solo se in possesso di GREEN PASS e se si è consapevoli che non si abbiano sintomi d’influenza, temperatura oltre 37,5°C o altri sintomi di infezione respiratoria (rispondenti a quanto previsto dai provvedimenti dell’Autorità che impongono di informare il medico di famiglia e l’Autorità sanitaria, rimanendo al proprio domicilio).

L’accesso ai locali sarà consentito solo se muniti di apposita mascherina, da indossare correttamente per tutta la durata della visita. Nel caso in cui ne foste sprovvisti, presso l’Enoteca della Cantina a Torgiano e presso il nostro punto vendita di Montefalco si possono acquistare le mascherine ffp2.

All’ingresso e durante il percorso saranno messi a disposizione idonei mezzi igienizzanti per le mani. È prevista la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti e delle sedute.

Le degustazioni saranno garantite ed effettuate previa prenotazione, con postazione a seduta singola, distanziata e con abbinamento cibo (ove previsto) in monoporzioni. Le degustazioni potranno essere effettuate in Cantina, presso l’Enoteca o all’aperto sotto il porticato della cantina, dove saranno sistemati dei tavoli nel rispetto delle distanze di sicurezza. I tavoli saranno disinfettati dopo ogni cambio turno di degustazione.

Dopo la degustazione gli ospiti possono fermarsi per un picnic sotto la tettoia della cantina sugli stessi tavoli che hanno utilizzato per la degustazione o spostarsi in vigna in delle postazioni opportunamente predisposte. I tavoli saranno disinfettati dopo ogni picnic.

I bicchieri sono consegnati al cliente personalmente e raccolti al termine della degustazione per essere sterilizzati con un lavaggio in lavabicchieri. Per quanto attiene la preparazione di alimenti in abbinamento alle degustazioni e la ristorazione presso la Cantina di Torgiano, l’Enoteca della Cantina che se ne occupa ha adottato un suo Protocollo di sicurezza.

Il lavaggio delle stoviglie è fatto con lavastoviglie alla temperatura di 70°C.

Le visite e le degustazioni devono essere prenotate via telefono o email in precedenza. Qualora il pagamento in caso di acquisto o per le degustazioni avvenisse in contanti, l’operatore alla cassa dovrà indossare guanti monouso. Se il pagamento elettronico avviene con carta di credito contactless, questa sarà tenuta in mano dal cliente a cui l’operatore avvicina il pos. Le attrezzature utilizzate per il pagamento (pos, cassa, telefono, computer, mouse, banco ricevimento, ecc.) sono periodicamente disinfettate. Il materiale informativo cartaceo è dato dall’operatore al singolo visitatore e se questo non lo porta con sé non viene riutilizzato. Sono altresì messe a disposizione del visitatore delle schede tecniche in formato elettronico facilmente scaricabili sui propri dispositivi personali. Il bancone di degustazione viene disinfettato dopo ogni turno di degustazione.

I visitatori e i clienti possono accedere al punto vendita della cantina, rispettando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i presenti, come da segnaletica orizzontale.

All’interno del punto vendita è presente un dispenser con soluzione idroalcolica per l’igienizzazione delle mani.

I clienti devono indossare sempre la mascherina, così come l’addetta alle vendite in tutte le condizioni di interazione con i clienti.

L’addetto alle vendite deve garantire una frequente igiene delle mani con prodotti igienizzanti prima e dopo il servizio al cliente.

Se i clienti vogliono toccare il prodotto prima dell’acquisto (bottiglie – cartoni) devono tassativamente disinfettarsi le mani prima di manipolarlo.

È favorito sempre il ricambio naturale dell’aria negli ambienti interni.

Le visite all’interno dello stabilimento produttivo saranno effettuate sempre nel rispetto delle distanze di sicurezza, per singoli o per gruppi di un massimo di persone consentite dalla normativa vigente. I visitatori devono indossare la mascherina –preferibilmente ffp2 o chirurgica- e in caso ne fossero sprovvisti gli va fornita, anche a pagamento. I visitatori devono essere informati preventivamente di tale obbligo e anche del fatto che deve essere loro misurata la temperatura corporea con un termoscanner e che nel caso di temperatura > 37,5°C l’accesso sarà negato. Sarebbe preferibile non fare accedere alla visita all’interno dello stabilimento produttivo bambini di età inferiore ai 6 anni, in quanto anche costoro devono indossare la mascherina. I genitori o chi ne fa le veci devono sorvegliare i visitatori minorenni affinché rispettino il distanziamento interpersonale e le norme comportamentali compatibilmente con il loro grado di autonomia e la loro età.

Nel caso i visitatori debbano essere accompagnati a visitare i vigneti, il percorso sarà effettuato dagli ospiti con i loro mezzi di trasporto, mentre il personale aziendale utilizzerà il proprio.

La visita guidata alla cantina è gratuita. Al termine della visita che attraversa tutte le fasi di vinificazione si giunge in enoteca dove si possono degustare i nostri vini secondo le proposte delle tenute di Torgiano e Montefalco, eventualmente abbinandoli a prodotti gastronomici del nostro territorio. La degustazione è un assaggio di vino e come tale è necessario versare un moderato quantitativo nel bicchiere. Il vino va solo assaggiato.

Non sono consigliati tacchi o scarpe “scomode”. Se è prevista la visita in vigna, si consigliano scarpe da ginnastica/sneakers.

Vi consigliamo di non utilizzare profumi e rossetti o lucidalabbra profumati per evitare che possano disturbare la percezione degli aromi del vino durante la degustazione.

Raccomandiamo infine di evitare gomme da masticare o caramelle prima o durante la degustazione e di non fumare prima della degustazione per consentire al vostro palato di cogliere tutte le sfumature della degustazione.

L’azienda dispone di un ampio parcheggio per auto, moto, bici e bus, comodo per le manovre.

I nostri amici a 4 zampe devono rimanere fuori dalla cantina ma saranno benvenuti al nostro punto accoglienza.

Non serviamo alcool a minori di 18 anni ma, previa prenotazione, predisporremo succhi e bevande alternative.

I bambini sono solitamente i benvenuti per la visita in cantina, sempre accompagnati e durante la degustazione dei grandi, giochi, disegni e letture in uno spazio a loro dedicato in Enoteca, con succhi di frutta e pane con olio, secondo le sane tradizioni di una volta. Su richiesta. Questa opzione è temporaneamente sospesa a causa della situazione contingente, ma non appena sarà possibile lo rintrodurremo con grande gioia.

È possibile abbinare i nostri vini con ogni esigenza alimentare, previa prenotazione.

Su prenotazione è possibile effettuare visite guidate e degustazioni per non vedenti e ipo-vedenti.

Per le persone in carrozzina presso la nostra cantine di Torgiano è possibile visitare solo la grotta delle vecchie annate e l’area di imbottigliamento

Presso la cantina di Montefalco garantiamo la visita in  ogni parte della struttura.

Presso i nostri punti vendita di Torgiano (Enoteca della Cantina e Osteria del Museo) e Montefalco è possibile acquistre prodotti Lungarotti e del territorio a km 0.

Puoi pagare con le principali carte di credito (MasterCard, Visa, Maestro, Masterpass, Pago bancomat).

Si può richiedere un preventivo di spesa scrivendo a enoteca@lungarotti.it e ricevere comodamente a casa tutti i prodotti della linea Lungarotti. Il pagamento può essere effettuato con bonifico bancario o con contrassegno.

Le nostre spedizioni offrono un servizio di imballaggio che difficilmente mette a rischio l’integrità dei nostri prodotti. Tuttavia, pagando un supplemento, c’è la possibilità di assicurare la propria spedizione.

In Italia generalmente si tratta di 72 ore per il Nord, 24/48 ore per il Centro e 4/5 giorni per il Sud e Isole. (si intendono giorni lavorativi)

I Paesi europei normalmente vengono raggiunti in 2-5 giorni lavorativi. Extra UE 8/9 giorni lavorativi

È possibile ricevere i nostri prodotti in più di 50 Paesi in tutto il mondo.

Variano a seconda della quantità e della nazione.

Per visualizzare i costi di spedizione in Europa clicca qui.

Per le spedizioni fuori dalla Comunità Europea clicca qui.

Se ci contattate saremo felici di farvi un preventivo gratuito.