cantine

Vino

Riconoscimenti – Luca Maroni Roma

Il 13 febbraio 2020 alle ore 20:00 il Rubesco Riserva Vigna Monticchio riceverà il riconoscimento 1° MIGLIOR VINO ROSSO D’ITALIA*

(pari merito con altri vini che hanno ottenuto lo stesso punteggio)

in occasione della serata di apertura dell’evento I MIGLIORI VINI ITALIANI 2020 – ROMA che si svolgerà nella serata del 13 febbraio 2020 presso il SALONE DELLE FONTANE – EUR – Roma.

Il Rubesco 2017 invece sarà degustato nell’ambito della degustazione tenuta dall’autore della Guida I Migliori Vini Italiani 2020, Luca Maroni, sabato 15 febbraio alle ore 17:00 – Evento I Migliori Vini Italiani 2020 – Salone delle Fontane – EUR – Roma

Sticky
Feb 13, 2020
Commenti disabilitati su Riconoscimenti – Luca Maroni Roma

Rubesco Riserva 2015 2° miglior vino d’Italia

VINO: IL RUBESCO RISERVA 2015  SECONDO MIGLIOR ROSSO ITALIANO TERZO PODIO CONSECUTIVO NELLA CLASSIFICA DI GENTLEMAN CHE INCROCIA I GIUDIZI DELLE PRINCIPALI GUIDE ENOLOGICHE (Torgiano – PG, 31 gennaio 2020). Il Rubesco Riserva Vigna Monticchio di Lungarotti è il secondo miglior vino rosso d’Italia. A decretarlo oggi è la super classifica “Top 100” dei rossi italiani […]

Sticky
Feb 03, 2020
Commenti disabilitati su Rubesco Riserva 2015 2° miglior vino d’Italia

Report Vendemmia 2019

Il germogliamento e la ripresa dell’attività vegetativa nella primavera 2019 si sono manifestati nella norma tra fine marzo e inizio aprile ma si è poi registrato un maggio particolarmente freddo e piovoso che ha fortemente rallentato l’attività delle piante con un conseguente ritardo nella fioritura che è avvenuta negli ultimi giorni di maggio per le varietà precoci fin ad arrivare al 10 giugno per le rosse tardive. I tempi di invaiatura e maturazione hanno avuto un conseguente ritardo di circa un mese, sebbene in parte recuperato grazie al caldo di luglio così da avere un’epoca di vendemmia nella normalità.

Le abbondanti piogge di maggio, arrivate dopo un inverno secco, hanno determinato la creazione di una riserva idrica nel suolo, tale da evitare alcun stress idrico alle piante, nonostante l’estate calda ed asciutta.

La vendemmia è stata particolarmente lunga; è iniziata il 23 agosto per le basi spumante per poi proseguire con le bianche precoci e arrivare a fine agosto con lo Chardonnay per Aurente. Il mese di settembre è stato caratterizzato da forti escursioni termiche e da un caldo secco che ha favorito lente maturazioni delle uve bianche per il Torre di Giano (Grechetto, Vermentino e Trebbiano), giunte in cantina con maturazioni zuccherine sensibilmente più alte rispetto al 2018 e con perfette acidità.

La raccolta di Sangiovese per il Rubesco Riserva Vigna Monticchio è iniziata tra fine settembre e inizio ottobre con uve di ottima qualità e sanità impeccabile. I vigneti di alta collina hanno anticipato le maturazioni mentre alla fine della prima settimana di ottobre dai vigneti di media collina sono state raccolte le uve Sangiovese per il Rubesco classico, che hanno dato vini piacevoli, freschi nel frutto e di generosa acidità.

La vendemmia si è conclusa a metà ottobre con la raccolta del Sagrantino a Montefalco, confermando anche qui un’annata positiva e particolarmente felice.

Sticky
Gen 16, 2020
Commenti disabilitati su Report Vendemmia 2019

Lungarotti al Vinitaly 2020 Verona

Anche quest’anno saremo presenti con molte novità ed eventi organizzati presso il PAD 7 STAND B2 di Verona Fiere dal 19 al 22 aprile per l’edizione 2020 della più importante manifestazione italiana nel mondo del vino. Per maggiori info visita il sito: www.vinitaly.com

Sticky
Gen 08, 2020
Commenti disabilitati su Lungarotti al Vinitaly 2020 Verona

Mostra MUVIT MaMo MOO – Un filo rosso tra arte e vino

In un vivace dialogo di continuità e contrasto con le collezioni di arti decorative dei Musei Lungarotti, il MUVIT e il MOO aprono le porte alla mostra dell’artista perugino Massimiliano MaMo Donnari. Il percorso annovera ben 16 opere dislocate tra le sale dei due musei e si articola sul filo dell’ironia e dell’immaginazione. Si parte […]

Sticky
Nov 11, 2019
Commenti disabilitati su Mostra MUVIT MaMo MOO – Un filo rosso tra arte e vino

Festa della Rete 2019

Saremo presenti domani 8 novembre alle 16,30 all’ex Borsa Merci di Via Mazzini a Perugia alla tavola rotonda COME COMUNICARE L’IMPRENDITORIA SOSTENIBILE insieme agli studenti del corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica Digitale e d’Impresa https://www.festadellarete.it/programma-venerdi-8/

Sticky
Nov 07, 2019
Commenti disabilitati su Festa della Rete 2019

Eurochocolate 2019

Nei weekend della manifestazione più dolce dell’anno, (sabato 19 e domenica 20; sabato 26 e domenica 27) Il MUVIT e il MOO propongono una visita quizzata per grandi e piccini con golosi premi in omaggio. Al termine dell’attività, degustazione di Vin Santo e cioccolato per gli adulti e di cioccolata calda con biscotti per i […]

Sticky
Ott 21, 2019
Commenti disabilitati su Eurochocolate 2019

Giornata della Pace

21 SETTEMBRE – GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA PACE IN CANTINA E AL MOO DI TORGIANO Simbolo di abbondanza, protezione e pace, sarà l’olio il protagonista dell’appuntamento organizzato da Lungarotti sabato 21 settembre in occasione della Giornata Internazionale della Pace. Si parte dalla tenuta di Torgiano con una visita guidata in cantina (ore 10.00), seguita da un […]

Sticky
Set 19, 2019
Commenti disabilitati su Giornata della Pace

VinoVip Cortina 2019

Saremo presenti al Wine-tasting delle Aquile che si conferma l’evento simbolo di VinoVip Cortina. Dove osano le aquile s’intitolava un celebre film degli anni Sessanta con Richard Burton e Clint Eastwood. Quasi certamente il fondatore di Civiltà del bere Pino Khail aveva in mente questa suggestione cinematografica quando, nel 1997, coniò il titolo di questo prestigioso wine tasting. Una locuzione poetica […]

Sticky
Giu 05, 2019
Commenti disabilitati su VinoVip Cortina 2019

Triple Twist – Beverly Pepper

 

LA SCULTURA DI QUASI 7 METRI CELEBRA LA VITE E L’AMICIZIA CON FAMIGLIA LUNGAROTTI

(Torgiano – PG, 24 maggio 2019). Un inno alla vite, alla vita e all’amicizia. È Triple Twist, l’imponente scultura in marmo di Carrara di circa sette metri realizzata dall’artista statunitense Beverly Pepper per la famiglia Lungarotti e inaugurata oggi a Torgiano (PG). Installata in un’area aperta adiacente alle porte della Cantina, l’opera è una colonna scolpita che si tende verso il cielo con un incastro di profili geometrici puri che svettano in una triplice torsione a spirale a simboleggiare la dualità della vite, sempre protesa verso l’alto e ben radicata nella terra da cui assume energia e linfa vitale. La rotazione dei tre elementi che compongono la colonna suggerisce un moto vorticoso tale da spingere anche l’osservatore a muoversi intorno all’installazione. E nei tre volumi si coglie anche il richiamo alle tre donne alla guida del Gruppo umbro: le sorelle Chiara e Teresa e la madre Maria Grazia, presenti all’evento.

“La Triple Twist rappresenta in maniera quasi totemica la vite, la vita e l’amicizia come forza ancestrale dell’uomo – ha detto Beverly Pepper durante la vernice -. Per la realizzazione ho scelto il marmo bianco di Carrara, un materiale di grande forza, intensità espressiva e durevolezza, come simbolo di un’amicizia – quella con la famiglia Lungarotti – che si rinnova nel tempo”.
“Il connubio vino-cultura – ha detto Chiara Lungarotti, amministratore delegato del Gruppo – è da sempre parte della nostra storia e alimenta costantemente il nostro dna. Oggi, Lungarotti è un brand internazionale presente in quasi 50 Paesi in cui, attraverso il nostro vino, esportiamo Torgiano e l’Umbria tutta. La Triple Twist – ha proseguito l’ad del Gruppo – rinnova il nostro impegno nel creare valore a favore della comunità locale e del territorio. Da qui la scelta di installare l’opera in un’area aperta al pubblico, in modo che tutti possano usufruirne, dai cittadini ai turisti in visita a Torgiano”.
La Triple Twist rientra nel circuito “L’Umbria di Beverly Pepper”: il documentario di 52 minuti, presentato recentemente alla Biennale di Venezia, che mostra tutte le opere dell’artista in Umbria, evidenziando il legame delle installazioni con il territorio che le accoglie.

Nata a Brooklyn nel 1922, Beverly Pepper si dedica alla scultura da oltre 50 anni. Durante la sua carriera ha lavorato accanto ad artisti del calibro di Alexander Calder e David Smith, esponendo le sue opere nelle mostre e nei musei di tutto il mondo, tra cui l’Albright-Knox Art Gallery di Buffalo, il Brooklyn Museum, e il Museo di Arte di San Francisco (Stati Uniti) e il Museo dell’Ara Pacis a Roma, oltre a realizzare opere pubbliche in America, Europa e Asia. Innamorata dell’Umbria, dal 1970 vive a Todi (PG) e lavora tra New York e l’Italia. Tra i suoi ultimi progetti anche ‘Amphisculpture’, un anfiteatro di circa 3mila metri quadrati, realizzato per la città dell’Aquila in seguito al terremoto.

Il Gruppo Lungarotti, che mantiene una forte impronta familiare, è guidato da 20 anni da Chiara Lungarotti (amministratore delegato) e dalla sorella Teresa Severini. Le attività culturali dell’omonima Fondazione (a cui fanno capo il Museo del Vino e il Museo dell’Olivo e dell’Olio di Torgiano) sono dirette e coordinate dalla madre, Maria Grazia Marchetti Lungarotti. In azienda anche la nuova generazione della famiglia, impegnata sul mercato estero e in Fondazione. Vino, ricerca e innovazione in vigna e in cantina, sostenibilità, cultura e ospitalità sono le parole chiave che tracciano l’identità del brand. Una rete di valori e di attività perseguite nel rispetto del territorio, della salvaguardia del paesaggio rurale e del risparmio energetico.

Sticky
Mag 29, 2019
Commenti disabilitati su Triple Twist – Beverly Pepper
  • Facebook fan page

  • FOLLOW US

  • Contatti

    email Cantina: lungarotti@lungarotti.it
    tel Cantina: +39 075 988661

    tel. visite e degustazioni: +39 075 9886649
    email visite e degustazioni: enoteca@lungarotti.it

    Indirizzo:
    Visite e Uffici: Viale G. Lungarotti 2 - 06089 Torgiano (PG) ITALY
    carico e scarico merci: Viale G. Lungarotti 4 - 06089 Torgiano (PG) ITALY